Friday, February 11, 2011

Risotto al radicchio rosso



Ieri avevo proprio voglia di un bel risotto con radicchio, buonissimo!
L'ho assaggiato la prima volta qualche anno fa alla fiera del riso di Isola della Scala, un paese in provincia di Verona, e da allora non perdo occasione per prepararlo anche a casa.
Il riso è il cereale più diffuso al mondo ed è l'alimento base per migliaia di persone, è originario dei paesi asiatici dove viene consumato fin dai tempi più remoti poi, pian piano è stato coltivato anche negli altri paesi del mondo e in Europa dove l'Italia ne è la maggiore produttrice. La maggior parte delle coltivazioni sono concentrate nelle regioni Piemonte e Lombardia ma è anche coltivato in Sardegna ed in Veneto, ed è proprio in quest'ultima regione che è situata Isola della Scala e dove ogni anno, ormai da oltre 40 anni, tra il mese di settembre e ottobre a fine annata ed alla raccolta del riso nuovo, si organizza la fiera del riso dove si possono gustare ottimi risotti preparati dai migliori chef e maestri risottari del luogo. Ormai sono cinque anni che non rinuncio a questo appuntamento e tra tutti i risotti gustati fino ad oggi, il mio preferito rimane questo: Il risotto col radicchio rosso.
Ecco come lo preparo io nell'attesa che arrivi settembre...

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di riso
2 cespi di radicchio rosso
2 scalogni
1 cipolla rossa
mezzo bicchiere di vino
Formaggio Grana
Acqua q.b.
olio di oliva q.b.
sale e pepe
Zafferano (facoltativo)


Tagliate la cipolla, sciacquate e tagliate a listarelle il radicchio. Mettete in una padella antiaderente l'olio e fate soffriggere la cipolla,(foto 1) aggiungete il radicchio rosso, il sale ed il pepe e fate saltare per qualche minuto (foto 2) poi toglietelo dal fuoco, non fatelo appassire troppo.(foto 3)
Portate ad ebollizzione abbastanza acqua salata per cuocere il riso.
Tritate lo scalogno poi fatelo soffriggere in una pentola con un po d'olio,(foto 4) aggiungete il riso e fatelo tostare girandolo lentamente altrimenti la cuticola che lo ricopre si apre e si forma la cosidetta pappa. Versate il vino e alzate la fiamma per farlo evaporare,(foto 5) poi aggiungete qualche mestolo di acqua salata, regolate la fiamma, aggiungete il pepe e fate cuocere aggiungendo  altra acqua man mano che il riso assorbe quella precedente.Se lo preferite aggiungete la bustina di zafferano.(foto 6) Pochi minuti prima della fine della cottura del riso aggiungete il radicchio ed il Grana grattugiato, mantecate girando il riso velocemente in modo che la cuticola del riso si apra ed assorba gli aromi. Togliete dal fuoco, coprite con un canovaccio (foto 7) e fatelo riposare per 5 minuti circa prima di servire.
Buon appetito!

No comments:

Post a Comment