Thursday, August 18, 2011

Timballini di riso con caponata

Ecco un altro piatto freddo ideale in questo periodo di piena estate. Ad agosto il caldo è ancora molto intenso e in cucina si tende a preferire piatti freschi e, magari, anche sfiziosi e leggeri. In questo piatto i timballini di riso, con tanto basilico fresco e olio, si sposano benissimo con una caponata un po’ insolita preparata senza i peperoni, così da far risultare il piatto più leggero.
 La caponata è un tipico piatto siciliano che, tradizionalmente, viene servito nel periodo natalizio. Vi sono numerose varianti a seconda degli ingredienti che si utilizzano, la più diffusa è quella con peperoni e melanzane. La caponata generalmente è servita come contorno o antipasto, ma diventa un piatto unico se accompagnata col pane ed è anche ottima come sugo per accompagnare la pasta. La caponata risulta deliziosa e di sicuro successo in tavola se servita fredda.

 Il vino giusto: Contessa Entellina Rosso, un vino dal colore rosso rubino, dal profumo intenso e dal sapore asciutto e vellutato.

 Ecco la ricetta:

Ingredienti per 4 persone:
200 gr di riso
100 gr di olive nere
2 melanzane
La polpa di 4 pomodori
1 cipolla
2 costole di sedano
1 cucchiaio di capperi
2 cucchiai di aceto
Olio evo q.b.
6-7 foglie di basilico
1 cucchiaio di zucchero
Sale q.b.
Pepe q.b.
  Tagliate le melanzane a cubetti, per evitare che anneriscano tuffatele in acqua salata fredda; tagliate la cipolla a fettine sottilissime e il sedano a tocchetti.
  Mettete in un tegame un po’ d’olio e fatevi saltare la cipolla, qualche secondo e aggiungete le melanzane (foto 2), dopo averle strizzate.
 Fate saltare qualche minuto poi aggiungete il sedano, la polpa di pomodori, le olive, i capperi e lo zucchero (foto 3). Lasciate insaporire poi salate, pepate e portate a cottura aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di acqua (foto 4).
  Nel frattempo cuocete il riso in abbondante acqua salata, scolate e condite con poco olio e il basilico. Versate il riso in 4 stampini da creme caramel (foto 1) e metteteli in frigo. Al momento di servire, sformate il timballi su di un piatto, spolverizzateli con poco pepe e serviteli con la caponata fredda.
Buon appetito!

No comments:

Post a Comment