Tuesday, October 29, 2013

Biscotti (ossa) di mandorle

Avete già un'idea di cosa preparare di spaventoso per la festa di Halloween? Per far felici i bambini ecco un'idea su come trasformare semplici biscotti alle mandorle in dolcetti horror style! Oggi vi propongo questi spaventosi ossicini di mandorle ricoperti di cioccolato bianco, per un dessert da urlo che piacerà anche ai grandi! 

Ingredienti per 6 persone

250 gr di farina
150 gr di mandorle tostate
130 gr di Burro
130 gr di zucchero
1 uovo
1 tuorlo
1 limone
150 gr di cioccolato bianco
In una terrina mescolate la farina con le mandorle tritate, lo zucchero e la scorza grattugiata del limone, aggiungete il burro ammorbidito e per finire unite le uova. Impastate velocemente (foto 1), formate una palla (foto 2), avvolgetela in della pellicola trasperente e fatela riposare in frigo per circa un'ora.
Prendete la pasta, stendetela su un piano di lavoro infarinato fino a farla diventare una sfoglia dello spessore di 2-3 mm, ritagliate tanti rettangoli di 8x4 cm, quindi formate gli ossicini ripiegando i due lati lunghi del rettangolo di pasta verso il centro (foto 3). Poi sagomate le estremità stringendo leggermente la pasta con le dita (foto 4). Metteteli quindi su di una teglia rivestita con carta da forno (foto 5) e infornate a 180° C per circa 15 minuti (foto 6).
Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, immergetevi i biscotti freddi con l'aiuto di una pinza rigirateli, quando saranno completamente ricoperti di cioccolato metteteli ad asciugare (foto 7) su di una grata, per evitare che si formino bordi e sbavature di cioccolato (errore che ho fatto io ;-) ).

No comments:

Post a Comment